martedì 15 ottobre 2013

Resoconto corso individuale su torta vera 13/10 e ricetta crema al caramello

Ecco il resoconto del corso individuale su torta vera che ho tenuto domenica! Sì, l'idea era un corso per più persone, ma per un motivo o per un altro alla fine ci siamo messe d'accordo con la dolcissima Erika per un corso individuale.

Ho preparato quindi una Chocolate cake ed una Vanilla Cake, una buonissima crema al caramello (di cui dopo scriverò la ricetta) e la crema al burro. Tutto pronto per essere "assemblato"! Quindi abbiamo tagliato, farcito e ricoperto di crema al burro le torte, alternando 2 stati di un tipo di torta ed 1 strato dell'altra.

Qui sotto potete vedere in quanti modi si può usare un telefono... volete sapere se la torta è dritta?? E chi ce lo dice meglio della livella dello smartphone? :D



Ecco le torte dopo la copertura, pronte per riposare in frigo. 



Il tempo di una pausa-té con gli avanzi di torta (e certo, non si butta via niente!) e via alla decorazione. Ho pensato ad una scatola-regalo, sullo stile di quella bellissima di Nana&Nana, ovviamente semplificata. Abbiamo ricoperto le torte con la pasta di zucchero e poi siamo passate alle strisce, roselline ecc.
Ecco Erika con il frutto del suo lavoro, direi che il risultato è ottimo! E alla sera mi ha scritto dicendo che era strabuona, bene queste sono soddisfazioni...
Ho trascorso davvero un bel pomeriggio, stancandomi sì, ma ci siamo anche divertite!



Io ho terminato le decorazioni sulla mia torta alla sera, e poi l'ho portata in ufficio così ne hanno beneficiato i colleghi... Eccola finita, e poi l'interno una volta tagliata:




Ora vi lascio la ricetta di questa crema meravigliosa: l'ho trovata sul sito di Haniela, una miniera di idee per ricette e decorazioni. Ho anche tradotto le dosi in grammi così è più semplice. La quantità di crema ottenuta è servita per stenderne 2 strati spessi per ogni torta, che misuravano 20cm di diametro. Se ve ne dovesse avanzare, ma ne dubito,  si conserva in frigo per qualche giorno; comunque è ottima anche mangiata da sola in coppette...

CREMA AL CARAMELLO
450gr formaggio tipo Philadelphia
225gr burro morbido a temperatura ambiente
300gr dulce de leche
100gr zucchero a velo

Sbattere il Philadelphia con le fruste/impastatrice finchè non diventa morbido e aggiungere, un pezzo alla volta, il burro sempre con le fruste in azione. Continuare finchè il tutto non sarà bello montato e leggero. A questo punto unire, un cucchiaino alla volta, il dulce de leche, sempre continuando a sbattere. ATTENZIONE! Il fatto di aggiungerlo poco alla volta è fondamentale. La prima volta che ho preparato questa crema ho aggiunto il dulce tutto in una volta. Risultato? La crema si è smontata, era molle e non c'è stato verso di riportarla alla consistenza giusta. Quindi occhio...
Per ultimo, a velocità media, aggiungere lo zucchero a velo. Nella ricetta originale non c'era, io trovo che dia un tocco un più e bilanci l'acidulo del Philadelphia.

Da leccarsi le dita!




2 commenti:

  1. ...se vuoi una caia per la torta mi offro io!

    RispondiElimina
  2. Se ne vuoi due... eccomi anch io!!!! Bacio, ziapatty

    RispondiElimina