giovedì 28 febbraio 2013

Torta Goldrake - l'astronave!

Ho preparato questa torta per un neo-40enne. E voi mi chiederete: quale tema ha scelto? Squadra di calcio? Nooo. Hobby? Nooo. Che ne so, camicia e cravatta? Nooo, siete fuori strada. Siamo, e parlo per quelli della mia generazione, i primi bambini cresciuti a pane & cartoni animati. E ancora adesso ci ricordiamo tutte le sigle, poi con Youtube è facilissimo entrare nel tunnel dei ricordi... cosa poteva scegliere, quindi, un ex-bambino dei primi anni '80 per celebrare degnamente l'entrata negli "anta"??




Ma certo, alzi la mano chi non se lo ricorda, il mitico Goldrake!! Con questa torta ho fatto un tuffo nella mia infanzia mica da ridere... Lo sapete che, se ho richieste particolari come questa, mi devo immergere nel tema della torta, quindi mi sono rivista un paio di puntate per rinfrescare la memoria. Grazie a Wikipedia possiamo (ri)scoprire tutto su questa amatissima serie:  http://it.wikipedia.org/wiki/UFO_Robot_Goldrake

Torniamo alla nostra torta. Ho avuto la fortuna di trovare degli aiuti fantastici, perchè la gentilissima Valentina del blog Cuoredolce mi ha dato l'OK per saccheggiare le sue foto proprio della torta-astronave di Goldrake (chiesta dal marito per il compleanno... sono peggio dei bambini!). Inoltre ho trovato anche un tutorial per la testa del robot nel blog di Dolcissimona: in questo caso, la testa era il topper della torta, ma le foto sono state davvero utili. 



Quindi grazie mille a tutte e due!! E visitate i loro blog, sono molto carini.

I primi pezzi che ho preparato sono state le ali e il topper, che è un disco di polistirolo di 15cm rivestito di pdz. Ovviamente sono stati fatti qualche giorno prima della consegna, perchè i pezzi devono asciugare e tenere la forma. Poi sono passata al robot: ho tenuto conto del diametro della torta, che è di 30cm, per fare la testa e poi le braccia, che vanno ai lati della torta, pardon, dell'astronave.

La torta è una Vanilla cake farcita con crema chantilly all'italiana (crema pasticcera + panna), è un abbinamento che solitamente piace a tutti. Ho sagomato un po' la torta ai bordi per rendere l'effetto bombato: ricordate che la torta deve essere fredda di frigo per intagliarla, altrimenti lo sbriciolamento è in agguato! 

Ho inserito le ali proprio all'ultimo, tremando per la loro incolumità, ma per fortuna è andato tutto bene con qualche aiuto! Ecco qui la creatura:


Torta vista davanti:


Torta tagliata: notate la forma bombata dell'astronave e la cremina all'interno, morbida ma consistente.


Vi lascio con la sigla del cartone... vero che la ricordate tutta a memoria?? One two three tutti insieme:




6 commenti:

  1. Che M E R A V I G L I A!! bellissima, i miei complimenti....sniff...un piccolo sospiro di lontani ricordi (io ho tutti i DVD della serie completa :) )....

    ciao e continua cosi' sei bravissima!!

    Lillo2k1

    RispondiElimina
  2. Ciao Sonia,
    sei stata davvero molto brava!
    E' stato un vero piacere aiutarti. Se non lo facciamo tra noi...
    A presto!

    RispondiElimina
  3. Mitica !!!
    zia pippi

    RispondiElimina
  4. UNO SPETTACOLO... E AVETE AVUTO IL CORAGGIO DI MANGIARLA! SACRILEGIO! :)
    COMPLIMENTI.

    RispondiElimina
  5. Bellissima idea e meravigliosa creazione!
    ps) Noi c'eravamo...
    Bacio, ziapatty

    RispondiElimina
  6. Sonia questa torta è meravigliosa!!!! sarà che adoravo il personaggio.... :) i tuoi lavori sono davvero belli. complimenti! e poi come sono invitanti quelle torte PIENE di crema ! belle cicciose!

    RispondiElimina