domenica 1 luglio 2012

Torta di compleanno n.2

Ed eccoci qui con la torta di compleanno n.2! Questa l'ho creata per una seratina con amici, e a festeggiare eravamo in due, io e la mia amica Olga che è nata due giorni prima di me!
Ho cercato di riunire tutti i motivi decorativi che mi piacciono: fiocchi, perline, merletti e ovviamente il rosa. Gli altri colori erano bianco e marrone, perchè trovo che creino un bell'insieme cromatico. Il piano superiore è finto ovvero di polistirolo, la torta a due piani è più scenografica, no?

Come al solito non ho avuto il tempo a disposizione che sarebbe stato necessario, ma ho cercato di fare la torta al meglio. Del resto ho dovuto preparare 2 torte, 1 kg e mezzo di marshmallow fondant, la crema al burro, i cupcake che vi illustrerò prossimamente, nel frattempo anche lavorando. La torta finta l'ho preparata ieri pomeriggio! (La Furbissima, beata lei, è rientrata ieri dopo una trasferta per 3 giorni dagli zii in attesa che lunedì inizi l'asilo estivo, ed evitiamo che il marito entri a contatto con la cucina, potrebbe partecipare all'edizione italiana de I peggiori cuochi d'America!).

La base è la sempre più buona torta al limone e mascarpone, che è veramente ottima per il cake design, umida e gustosa al punto giusto, farcita con crema pasticcera e ricoperta di crema al burro e marshmallow fondant. Ho preso ispirazione per il design da un tutorial di Miss Cake che era in un numero di Cucina Chic cake design, mi era molto piaciuto e mi ero ripromessa di utilizzarlo alla prima occasione. 

Sembra che io abbia passato il vapore sulla torta (in puro stile Buddy Valastro), per renderla lucida; in realtà, a causa del caldo torrido che ci sta affliggendo in questi giorni, la causa è il marshmallow che trasuda per l'umidità. Da quando è scoppiato il caldo non avevo più lavorato con la pasta di zucchero, mi rendo conto di quanto incida la temperatura elevata! E dire che ho anche tolto la panna dalla crema al burro... però a dirla tutta è un effetto che non mi dispiace, in fondo. Che ne pensate?









1 commento:

  1. auguroni a te e Olga! si può dire l'età?

    RispondiElimina